DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 25 novembre 1975, n. 902

Adeguamento ed integrazione delle norme di attuazione dello statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 04/06/2003)
Testo in vigore dal: 19-6-2003
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 37.

  ((1.  Presso  la  sezione  e'  istituito un servizio con compiti di
collaborazione,  revisione  ed  istruttori,  anche  nel settore delle
analisi tecnico-economiche, esecutivi e di segreteria. Il servizio e'
posto  alle  dipendenze funzionali del presidente della sezione e dei
magistrati in relazione agli affari a ciascuno di essi assegnati.
  2.  Le  norme  contenute  nel  presente  titolo  sono improntate al
criterio  del  rinvio  dinamico  alle  eventuali future modificazioni
apportate  da  leggi e regolamenti riguardanti l'organizzazione della
Corte dei conti.
  3.  In  relazione  a  quanto  previsto dall'articolo 32, la regione
concorre  anche  all'organizzazione  dell'attivita'  di supporto alla
sezione.  A  tale  fine  l'Amministrazione regionale, d'intesa con la
sezione  stessa, individua e mette a disposizione risorse umane, beni
immobili e mobili.
  4.  La  sezione adotta un proprio regolamento interno al fine della
migliore    organizzazione    delle   risorse   umane   e   materiali
disponibili.))