DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 20 marzo 1967, n. 223

Approvazione del testo unico delle leggi per la disciplina dell'elettorato attivo e per la tenuta e la revisione delle liste elettorali.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/09/2011)
Testo in vigore dal: 6-10-2011
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 42. 
(Legge 7 ottobre 1947, n. 1058, art. 33, e legge 22 gennaio 1966,  n.
                        1, art. 32, comma 5) 
 
  ((Contro le decisioni della Commissione elettorale circondariale  o
delle sue Sottocommissioni, qualsiasi  cittadino  ed  il  procuratore
della Repubblica presso  il  tribunale  competente  possono  proporre
impugnativa davanti all'autorita' giudiziaria ordinaria.)) ((21)) 
  Analoga  azione  puo'  essere  promossa   per   falsa   o   erronea
rettificazione delle liste elettorali, fatta a  norma  dell'art.  30,
secondo comma. 
  ((Alle controversie  previste  dal  presente  articolo  si  applica
l'articolo 24 del decreto legislativo 1° settembre  2011,  n.  150.))
((21)) 
    


---------------
    
  AGGIORNAMENTO (21) 
  Il D.Lgs. 1 settembre 2011, n. 150  ha  disposto  (con  l'art.  36,
comma  1)  che  "Le  norme  del  presente  decreto  si  applicano  ai
procedimenti instaurati  successivamente  alla  data  di  entrata  in
vigore dello stesso." 
  Ha inoltre disposto (con l'art. 36, comma 2) che "Le norme abrogate
o modificate dal  presente  decreto  continuano  ad  applicarsi  alle
controversie pendenti alla data di entrata in vigore dello stesso."