DECRETO LEGISLATIVO DEL CAPO PROVVISORIO DELLO STATO 14 dicembre 1947, n. 1577

Provvedimenti per la cooperazione.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/06/2007)
Testo in vigore dal: 22-2-1992
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 27.
                 (Consorzi di societa' cooperative).

  Le  societa' cooperative legalmente costituite, comprese quelle tra
pescatori  lavoratori, che, mediante la costituzione di una struttura
organizzativa  comune,  si  propongono,  per  facilitare i loro scopi
mutualistici,  l'esercizio in comune di attivita' economiche, possono
costituirsi  in  consorzio  come societa' cooperative, ai sensi degli
articoli 2511 e seguenti del codice civile.
  Per procedere a tale costituzione e' necessario:
    ((a)  un numero di societa' cooperative legalmente costituite non
inferiore a tre));
    b)  la  sottoscrizione di un capitale di almeno 1.000.000 di lire
di cui sia versata almeno la meta'.
  Le   quote  di  partecipazione  delle  consorziate  possono  essere
rappresentate  da  azioni  il  cui  valore  nominale  non puo' essere
inferiore a lire 50.000, ne' superiore a lire 1.000.000 ciascuna.
  I  consorzi  fra cooperative di pescatori possono essere costituiti
da  un  numero di societa' cooperative non inferiore a tre. Il limite
di  capitale indicato nel secondo comma e' ridotto a lire 500.000, di
cui sia versata almeno la meta'.