stai visualizzando l'atto

REGIO DECRETO 8 maggio 1904, n. 368

Che approva il regolamento per la esecuzione del testo unico delle leggi 22 marzo 1900 e 7 luglio 1902, nn. 195 e 333, sulle bonificazioni delle paludi e dei terreni paludosi. (004U0368)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/08/1904 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/1999)
nascondi
vigente al 25/07/2024
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal:  12-8-1904

VITTORIO EMANUELE III

per grazia di Dio e per volontà della Nazione
RE D'ITALIA
Vedute le leggi 22 marzo 1900, n. 195, testo unico, e 7 luglio 1902, n. 333, sulle bonificazioni delle paludi e dei terreni paludosi;
Veduto il regolamento 21 ottobre 1900, n. 409, per l'esecuzione della citata legge 22 marzo 1900;
Sentito il Consiglio Superiore dei lavori pubblici e il Consiglio di Stato;
Udito il Consiglio dei Ministri;

Sulla

proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato per i Lavori Pubblici, di concerto con i Ministri del Tesoro e dell'Agricoltura, Industria e Commercio; Abbiamo decretato e decretiamo:

Art. 1

Articolo unico.

È approvato l'unito regolamento per l'esecuzione della legge 22 marzo 1900, n. 195, testo unico, e della legge 7 luglio 1902, n. 333, sulle bonificazioni delle paludi e dei terreni paludosi, il quale sarà vidimato, d'ordine Nostro, dai Ministri dei Lavori Pubblici, del Tesoro e dell'Agricoltura, Industria e Commercio.

È abrogato il regolamento 21 ottobre 1900, n. 409, per l'esecuzione del testo unico della legge 22 marzo 1900, n. 195.

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Roma, addì 8 maggio 1904.

VITTORIO EMANUELE.

Giolitti.
L. Luzzatti.
Tedesco.
Rava.

Visto, Il Guardasigilli: Ronchetti.