DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 16 ottobre 1984, n. 884

Esecuzione dell'accordo collettivo nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici specialisti ambulatoriali.

Testo in vigore dal: 12-1-1985
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto  l'art.  48  della legge 23 dicembre 1978, n. 833, istitutiva
del Servizio sanitario nazionale, che prevede una uniforme disciplina
del  trattamento  economico  e  normativo  del  personale  a rapporto
convenzionale  con  le Unita' sanitarie locali mediante la stipula di
accordi  collettivi  nazionali  tra le delegazioni del Governo, delle
regioni e dell'Associazione nazionali dei comuni italiani (ANCI) e le
organizzazioni   sindacali   maggiormente  rappresentative  in  campo
nazionale delle categorie interessate;
  Visto  l'art.  9  della  legge  23  marzo  1981, n. 93, concernente
disposizioni  integrative  della  legge  3  dicembre  1971,  n. 1102,
recante  nuove norme per lo sviluppo della montagna, che ha integrato
la  suddetta  delegazione  con i rappresentanti designati dall'Unione
nazionale  comuni  comunita'  enti montani (UNCEM), in rappresentanza
delle   comunita'  montane  che  hanno  assunto  funzione  di  unita'
sanitarie locali;
  Visto  l'art.  24,  ultimo  comma, della legge 27 dicembre 1983, n.
730;
  Preso  atto  che  e'  stato  stipulato, ai sensi dell'art. 48 della
legge   n.   833/78,   un   accordo   collettivo   nazionale  per  la
regolamentazione dei rapporti con i medici specialisti ambulatoriali,
con scadenza 30 giugno 1985;
  Visto  il  secondo  comma dell'art. 48 della citata legge n. 833/78
sulle procedure di attuazione degli accordi collettivi nazionali;
  Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri;

                              Decreta:

  E'  reso  esecutivo,  ai  sensi dell'art. 48 della legge n. 833/78,
l'accordo  collettivo  nazionale per la regolamentazione dei rapporti
con i medici specialisti ambulatoriali, riportato nel testo allegato.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 16 ottobre 1984

                               PERTINI

                                                                CRAXI

Visto, il Guardasigilli: MARTINAZZOLI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 5 dicembre 1934
  Atti di Governo, registro n. 53, foglio n. 3