DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 19 aprile 1975, n. 268

Autorizzazione all'Opera nazionale per i figli degli aviatori, in Roma, ad accettare un legato.

vigente al 03/02/2023
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 19-7-1975
N. 268.  Decreto  del Presidente della Repubblica 19 aprile 1975, col
  quale, sulla proposta del Ministro per la difesa, l'Opera nazionale
  per i figli degli aviatori, in Roma, viene autorizzata ad accettare
  il  legato,  consistente  nella  proprieta', gravata da usufrutto a
  favore  del  coniuge,  che  il  gen.  Virgilio Sala ha disposto con
  testamento   olografo  pubblicato  per  atto  11  luglio  1972,  n.
  165761/15587  di  repertorio, a rogito dott. Michele Zanuso, notaio
  in  Milano,  dei beni sottospecificati: appartamento in Milano, via
  Domodossola  n.  9,  piano  ottavo,  di  vani  cinque ed accessori,
  distinto in catasto urbano di Milano, sezione di Porta Magenta, con
  il  mappale  2351/sub  17; titoli (n. 640 azioni SIP, n. 848 azioni
  Montedison  e  n. 417 azioni SME) quotati in borsa complessivamente
  L. 2.500.000 circa all'atto del decesso del testatore.

Visto, il Guardasigilli: REALE
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 21 giugno 1975
  Atti di Governo, registro n. 10, foglio n. 68