DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 29 agosto 2014, n. 171

Regolamento di organizzazione del Ministero dei beni e delle attivita' culturali e del turismo, degli uffici della diretta collaborazione del Ministro e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance, a norma dell'articolo 16, comma 4, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89. (14G00183)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 10/12/2014 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 07/08/2019)
vigente al 29/09/2020
  • Articoli
  • Capo I

    Ministro dei beni e delle attivita' culturali e del turismo e
    articolazione degli uffici di funzioni dirigenziali di livello
    generale del Ministero
  • 1
  • 2
  • Capo II

    Uffici di diretta collaborazione del Ministro e Organismo
    indipendente di valutazione della performance
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • Capo III

    Amministrazione centrale
  • 11
  • 12
  • 12 bis
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • Capo IV

    Organi consultivi centrali
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • Capo V

    Istituti centrali e Istituti con finalita' particolari
  • 30
  • Capo VI

    Amministrazione periferica
  • 31
  • 32
  • 33
  • 34
  • 35
  • 36
  • 37
  • 38
  • 39
  • Capo VII

    Disposizioni finali
  • 40
  • 41
  • Allegati
Testo in vigore dal: 22-8-2019
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 1 
 
    ((PROVVEDIMENTO ABROGATO DAL D.P.C.M. 19 GIUGNO 2019, N. 76)) 
                                                                ((4)) 
 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (4) 
  Il D.P.C.M. 19 giugno 2019, n. 76 ha disposto (con l'art. 41, comma
1) che "Dalla data di entrata in  vigore  del  presente  decreto,  il
decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 29 agosto 2014,  n.
171 e' abrogato, fatto salvo quanto previsto dai commi 2 e 3".