REGIO DECRETO 24 maggio 1946, n. 573

Modificazioni al regolamento sull'ordinamento, avanzamento e stato giuridico del personale civile insegnante e di gabinetto della Regia accademia navale di Livorno.

vigente al 27/01/2022
Testo in vigore dal: 24-7-1946
                             UMBERTO II
                             RE D'ITALIA

  Visto   il   regolamento   sull'ordinamento,  avanzamento  e  stato
giuridico del personale civile insegnante e di gabinetto della Regia,
accademia navale, approvato con R. decreto 15 ottobre 1936, n. 2135;
  Visto   l'art. 1,   n. 3,  della  legge  31 gennaio  1926,  n. 100,
modificata dalla legge 4 settembre 1940, n. 1547;
  Visto  l'art. 5  del  decreto-legge Luogotenenziale 25 giugno 1944,
n. 151;
  Visto  il  decreto  legislativo  Luogotenenziale  1° febbraio 1945,
n. 58;
  Udito il parere del Consiglio superiore di marina;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del  Ministro  per  la  marina,  di concerto con i
Ministri per il tesoro e per la pubblica istruzione;
  Abbiamo decretato e decretiamo:

                               Art. 1.

  Il   2°   comma   dell'art. 17  del  regolamento  sull'ordinamento,
avanzamento  e  stato  giuridico del personale civile insegnante e di
gabinetto  del  la  Regia  accademia navale, approvato con R. decreto
15 ottobre 1936, numero 2135, e' cosi' modificato:
  "Detti  incarichi sono retribuiti con L. 6.000 annue se il corso e'
quadrimestrale; con L. 12.000 annue se il corso e' annuale".