stai visualizzando l'atto

REGIO DECRETO 30 novembre 1942, n. 1883

Modificazione della denominazione del comune di Massino in «Massino Visconti». (042U1883)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/07/1943
nascondi
vigente al 26/02/2024
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal:  29-7-1943

Art. 1

VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE

RE D'ITALIA E DI ALBANIA

IMPERATORE D'ETIOPIA

Veduta la domanda con la quale il podestà di Massino chiede, in esecuzione della deliberazione 8 giugno 1935-XIII, l'autorizzazione a modificare la denominazione di quel comune in «Massino Visconti»;

Veduto il parere favorevole espresso dal Rettorato della provincia di Novara in adunanza del 10 settembre 1942-XX;

Veduto l'art. 266 del testo unico della legge comunale e provinciale, approvato con Nostro decreto 3 marzo 1934-X11. n. 383;

Sulla proposta del DUCE del Fascismo, Capo del Governo, Ministro per l'interno;

Abbiamo decretato e decretiamo:

Il comune di Massino, in provincia di Novara, è autorizzato a modificare la propria denominazione «Massino Visconti».

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Roma, addì 30 novembre 1942-XXI

VITTORIO EMANUELE

Mussolini

Visto, il Guardasigilli: Grandi

Registrato alla Corte dei conti, addì, 10 luglio 1943-XXI

Atti del Governo, registro 459, foglio 27. - Mancini