stai visualizzando l'atto

REGIO DECRETO 28 aprile 1938, n. 1165

Approvazione del testo unico delle disposizioni sull'edilizia popolare ed economica. (038U1165)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 20/08/1938 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/06/2008)
nascondi
vigente al 05/03/2024
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal:  20-8-1938

VITTORIO EMANUELE III

PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE
RE D'ITALIA
IMPERATORE D'ETIOPIA
Visto il R. decreto-legge 13 gennaio 1930, n. 10 convertito in legge con la legge 9 giugno 1930, n. 782, con cui venne autorizzato il Governo del Re a riunire in testo unico le disposizioni del decreto-legge 30 novembre 1919, n. 2318, convertito nella legge 7 febbraio 1926, n. 253, e tutte quelle ad esse successive in materia di edilizia popolare ed economica con facoltà di integrarle, modificarle od abrogarle;
Sentito il Consiglio dei Ministri;

Sulla

proposta del Nostro Ministro Segretario di Stato per i lavori pubblici, di concerto con quelli per l'interno, per la grazia e giustizia, per le finanze e per le comunicazioni; Abbiamo decretato e decretiamo:

Art. 1

Articolo unico.

È approvato l'annesso testo unico delle disposizioni sull'edilizia popolare ed economica, visto, d'ordine Nostro, dal Ministro proponente.

Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Roma, addì 28 aprile 1938 - Anno XVI

VITTORIO EMANUELE

Mussolini - Cobolli-Gigli - Solmi -
Di Revel - Benni

Visto, il Guardasigilli: Solmi.

Registrato alla Corte dei conti, addì 2 agosto 1938 - Anno XVI

Atti dei Governo, registro 400, foglio 8. - Mancini.