REGIO DECRETO 29 settembre 1910, n. DXXVII (527)

Che converte in Regio il liceo-ginnasio pareggiato di Novi Ligure. (1000527R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 30/07/1911
vigente al 16/01/2022
Testo in vigore dal: 30-7-1911
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto il testo unico delle leggi sulle norme per la conversione in
regie e l'istituzione  di  scuole  medie,  approvato  con  il  Nostro
decreto 25 luglio 1907, n. 6.45, e la tabella dei relativi contributi
approvati con il Nostro decreto 28 aprile 1910, n. 367; 
 
  Veduto il regolamento 15 settembre 1907, n. 652, per l'applicazione
di detto testo unico e le modificazioni ad esso  portate  con  Nostro
decreto 3 agosto 1909, n. 630; 
 
  Veduta la convenzione stipulata addi'  28  settembre  1910  fra  il
Ministero della pubblica istruzione ed il comune di Novi  Ligure  per
la regificazione di quel liceo ginnasio pareggiato; 
 
  Veduto che il comune di Novi Ligure ha prestato le debite  garanzie
per il contributo assunto a proprio carico con detta convenzione; 
 
  Veduto il parere favorevole della commissione istituita con  Nostro
decreto 3 agosto 1909, n. 630; 
 
  Sulla proposta dei Nostri  ministri,  segretari  di  Stato  per  la
pubblica istruzione e per il tesoro; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il liceo ginnasio pareggiato di Novi Ligure e' convertito in Regio,
per tutti gli effetti di legge, dal 1° ottobre 1910.