REGIO DECRETO 30 settembre 1907, n. DXCII (592)

che converte in governativa la scuola tecnica di Brindisi (0700592R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/04/1908
vigente al 16/01/2022
Testo in vigore dal: 12-4-1908
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto il testo unico delle leggi sulle norme per  l'istituzione  e
la conversione  in  governative  di  scuole  medie  non  obbligatorie
approvato con il R. decreto 25 luglio 1907, n. 645; 
 
  Veduto il regolamento per  l'applicazione  del  detto  testo  unico
approvato con il R. decreto 15 settembre 1907, n. 652; 
 
  Veduta la legge 13 giugno 1907, n. 342 
 
  Veduta l'istanza in data 7 dicembre  1905  con  cui  il  comune  di
Brindisi chiese  la  conversione  in  governativa  della  sua  scuola
tecnica pareggiata; 
 
  Veduto che questa scuola durante l'ultimo triennio  godette  di  un
sussidio medio di annuo L. 2000, che  a  termini  dell'art.  5  della
citata  legge  13  giugno  1907,  n.  342,   deve   essere   detratta
dall'ammontare del contributo a carico del comune di Brindisi per  la
conversione in governativa della scuola medesima; 
 
  Veduta la  convenzione  all'uopo  stipulata  con  il  consenso  del
Ministero del tesoro, dal Ministero della pubblica istruzione con  il
detto Comune; 
 
  Sulla proposta del Nostro ministro,  segretario  di  Stato  per  la
pubblica istruzione; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La scuola tecnica di Brindisi e' convertita a tutti gli effetti  di
legge in governativa dal 1'ottobre 1907.