REGIO DECRETO 15 dicembre 1889, n. MMMDCXXXIII (3633)

Che erige in corpo morale la pia opera elemosiniera Cavagnari in Maleo (Milano) e ne approva lo statuto. (8903633R)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 15/02/1890
vigente al 19/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 15-2-1890
attiva riferimenti normativi
 
                              UMBERTO I 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Nostro ministro  segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'interno, presidente del consiglio dei ministri; 
 
  Visto il testamento 27 aprile 1887, col quale il fu sacerdote Carlo
Cavagnari dispose di una rendita annua di lire 200 a carico dei  suoi
eredi, per essere distribuita dal parroco pro tempore  ai  poveri  di
Maleo in farina o in danaro; 
 
  Vista  l'istanza  con  la  quale  il  parroco  di   detto   comune,
debitamente autorizzato ad accettare il legato, chiede che questo sia
eretto in ente morale col titolo di «Opera pia Cavagnari don  Carlo»,
e presenta alla Nostra approvazione lo  statuto  organico  dell'opera
pia medesima; 
 
  Visto il parere favorevole della giunta provinciale  amministrativa
di Milano; 
 
  Vista la legge 3 agosto 1862 ed il regolamento  27  novembre  dello
stesso anno sulle opere pie; 
 
  Udito il parere del consiglio di Stato; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  La pia opera elemosiniera Cavagnari don Carlo in Maleo e' eretta in
corpo morale.