REGIO DECRETO 31 dicembre 1884, n. 2877

Col quale viene approvato l'ampliamento del territorio del comune di Staiti. (084U2877)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 03/03/1885
vigente al 21/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 3-3-1885
attiva riferimenti normativi
 
                              UMBERTO I 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei Ministri, 
 
  Vedute le deliberazioni del Consiglio comunale di Bruzzano in  data
23 aprile 1882 e 27 febbraio 1884, e la deliberazione  del  Consiglio
comunale  di  Staiti  in  data  30  aprile  1882,  con  le  quali  si
stabilivano nuovi confini territoriali fra i due comuni; 
 
  Veduta  la  deliberazione  del  Consiglio  provinciale  di   Reggio
Calabria in data 3 settembre 1883, con la  quale  si  esprimeva  voto
favorevole alla progettata rettificazione di confini; 
 
  Veduto il decreto del prefetto di Reggio Calabria in data 28  marzo
1884, che annullava la deliberazione suddetta 27  febbraio  1884  del
Consiglio comunale di Bruzzano; 
 
  Veduto il ricorso del Consiglio comunale di Bruzzano del 16  giugno
1884 contro il decreto prefettizio summenzionato; 
 
  Udito il parere del Consiglio di Stato; 
 
  Veduti gli articoli 12 e 231 della legge 20 marzo 1865, allegato A; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  Art. 1. Il decreto del Prefetto di Reggio Calabria in data 28 marzo
1884 e' revocato.