REGIO DECRETO 24 dicembre 1868, n. 4789

Che sopprime i Comuni di Dairago, Arconate e Villa Cortese, aggregandoli a quello di Busto Garolfo. (068U4789)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 08/02/1869
Il presente Regio Decreto è stato erroneamente pubblicato in Gazzetta Ufficiale con un numero di inserzione in Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno "4879".
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/01/1869)
vigente al 19/01/2022
  • Articoli
  • 1
  • 2
Testo in vigore dal: 8-2-1869
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Sulla proposta del Ministro dell'Interno; 
 
  Vista la deliberazione emessa dal Consiglio provinciale di  Milano,
nell'adunanza del 13 settembre 1866, e quelle dei  Consigli  comunali
di Busto Garollo, Dairago,  Arconate  e  Villa  Cortese,  in  data  8
dicembre 1866, 13, 20 e 24 gennaio 1867; 
 
  Visto l'articolo 14 della  Legge  sull'amministrazione  comunale  e
provinciale, in data 20 marzo 1865, allegato A; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  I Comuni di Dairago, Arconate e Villa Cortese  sono  soppressi,  ed
aggregati a quello di Busto Garolfo.