REGIO DECRETO 12 dicembre 1938, n. 1852

Approvazione del testo del Libro Primo del Codice Civile. (038U1852)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/07/1939 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 06/02/1942)
Testo in vigore dal: 1-7-1939
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
                        IMPERATORE D'ETIOPIA 
 
  Viste le leggi 30 dicembre 1923, n. 2814, e 24  dicembre  1925,  n.
2260, che delegano  al  Governo  del  Re  la  facolta'  di  apportare
modificazioni  ed  aggiunte  al  Codice  civile   e   di   pubblicare
separatamente singoli libri o titoli del Codice stesso emendato; 
 
  Sentito  il  parere  della  Commissione  parlamentare,  a   termini
dell'art. 2 della legge 30 dicembre 1923,  n.  2814,  e  dell'art.  3
della legge 24 dicembre 1925, n. 2260; 
 
  Udito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Guardasigilli,  Ministro  Segretario  di
Stato per la grazia e giustizia; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il testo del Libro Primo del Codice civile  (Delle  persone)  e  le
Disposizioni  sull'applicazione  delle  leggi  in  generale,  che  lo
precedono, sono approvati ed avranno esecuzione a cominciare  dal  1°
luglio 1939-XVII. 
 
  Con  decreto  Reale  sara'   provveduto   alla   riunione   ed   al
coordinamento del Libro  Primo  con  gli  altri  libri  dello  stesso
Codice, dopo che i medesimi siano stati pubblicati.