REGIO DECRETO 30 novembre 1930, n. 1629

Approvazione del nuovo regolamento per il Corpo degli agenti di pubblica sicurezza. (030U1629)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 03/01/1931 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/08/1980)
  • Articoli
  • 1
  • 2
  • Allegati
Testo in vigore dal: 3-1-1931
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto il R. decreto-legge 2 aprile 1925, n. 383, sulla costituzione
di un Corpo di agenti di pubblica sicurezza,  ed  il  R.  decreto  17
gennaio 1926, n. 596, che approva il relativo regolamento; 
 
  Visto  il  R.  decreto-legge  18  ottobre  1925,  n.  1846,   sulla
istituzione della Divisione speciale di polizia della Capitale ed  il
R.  decreto  18  marzo  1926,  n.  625,  che  approva   il   relativo
regolamento; 
 
  Visto il R. decreto-legge 9 gennaio 1927,  n.  33,  concernente  il
riordinamento  del  personale  dell'Amministrazione  della   pubblica
sicurezza e dei servizi di polizia, nonche' la legge 14 giugno  1928,
n. 1413, ed i Regi decreti-legge 21 gennaio 1929, n. 93, e  17  marzo
1930, n. 243, circa le proroghe per la  revisione  straordinaria  dei
precedenti di servizio e di  condotta  degli  appartenenti  al  Corpo
degli agenti; 
 
  Visti i Regi decreti-legge 11 dicembre 1927, n. 2380, e 28  gennaio
1929, n. 146, con i quali furono soppressi gli ufficiali degli agenti
di pubblica sicurezza sia del  ruolo  generale  sia  della  Divisione
speciale di polizia della Capitale; 
 
  Visti i Regi decreti 8 marzo 1928, n. 489, 6 maggio 1928, n.  1018,
e 14  giugno  1928,  n.  1501,  concernenti  le  varie  modificazioni
apportate ai regolamenti  per  il  Corpo  degli  agenti  di  pubblica
sicurezza e della Divisione speciale di polizia della Capitale; 
 
  Visto il R. decreto-legge 10 gennaio 1929, n. 27, sulla istituzione
del Servizio speciale riservato presso la  Presidenza  del  Consiglio
dei Ministri; 
 
  Visto il R. decreto 20 marzo 1930, n. 287, circa la istituzione  di
un posto di sottufficiale istruttore trombettiere  presso  la  Scuola
tecnica di polizia di Caserta; 
 
  Visto il R. decreto 14 luglio 1927, n. 1558, col quale fu approvato
il regolamento per la vestizione del Corpo degli agenti  di  pubblica
sicurezza; 
 
  Visto l'art. 1 della legge 31 gennaio 1926, n. 100; 
 
  Sentito il Consiglio di Stato; 
 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, Ministro Segretario di Stato per l'interno, di concerto con  i
Ministri Segretari di Stato per la guerra e per le finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
 
  E' approvato l'annesso regolamento per il  Corpo  degli  agenti  di
pubblica sicurezza  composto  di  quattrocentoquindici  articoli  che
sara' visto e firmato, d'ordine Nostro, dal Capo del  Governo,  Primo
Ministro Segretario di Stato, Ministro per gli affari dell'interno, e
che avra' effetto dal 30 novembre 1930.