REGIO DECRETO 31 maggio 1928, n. 1334

Regolamento per l'esecuzione della legge 23 giugno 1927, n. 1264, sulla disciplina delle arti ausiliarie delle professioni sanitarie. (028U1334)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 19/07/1928 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/04/1998)
Testo in vigore dal: 19-7-1928
 
                               Art. 12 
 
 
  Gli ottici possono confezionare, apprestare e vendere  direttamente
al pubblico occhiali e lenti, soltanto su prescrizione del medico,  a
meno che si tratti di occhiali protettivi o  correttivi  dei  difetti
semplici   di   miopia   e   presbiopia,   esclusa    l'ipermetropia,
l'astigmatismo e l'afachia. 
 
  E' in  ogni  caso  consentito  ai  suddetti  esercenti  di  fornire
direttamente al pubblico e riparare, anche senza prescrizione medica,
lenti ed occhiali, quando  la  persona  che  ne  da'  la  commissione
presenti loro le lenti o le parti delle medesime  di  cui  chiede  il
ricambio o la riparazione. 
 
  E' del pari consentito ai suddetti esercenti di ripetere la vendita
al pubblico di lenti od occhiali in base  a  precedenti  prescrizioni
mediche che siano conservate dall'esercente  stesso,  oppure  esibite
dall'acquirente.