REGIO DECRETO 22 gennaio 1922, n. 200

Relativo al decentramento di attribuzioni dal Ministero alle Intendenze di finanza e dalle Intendenze agli uffici esecutivi finanziari. (022U0200)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/07/1922 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/06/2002)
Testo in vigore dal: 1-7-1922
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Udito il Comitato ministeriale di cui al comma  primo  dell'art.  2
della legge 13 agosto 1921, n. 1080; 
 
  Sentito il parere della Commissione  interparlamentare  di  cui  al
comma secondo dell'art. 2 della legge stessa; 
 
  Udito il Consiglio dei ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro  ministro  segretario  di  Stato  per  le
finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1 
 
 
  In deroga alle disposizioni legislative  e  regolamentari  vigenti,
alla competenza delle Intendenze di finanza nelle varie materie  alle
quali esse sopraintendono sono apportate le modificazioni ed aggiunte
di cui nei seguenti articoli.