REGIO DECRETO 31 gennaio 1909, n. 242

che approva il regolamento per il servizio metrico (009U0242)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/1910 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/06/2002)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 1-1-1910
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           Per grazia di Dio e per volonta' della Nazione 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Vista  la  legge  2  maggio  1872,  n.  806   (serie   2ª),   sulla
fabbricazione e sul commercio degli  oggetti  d'oro  e  d'argento  di
qualunque titolo; 
 
  Visto il R. decreto in data 23 agosto 1890, n. 7088 (serie 3ª), che
approva il testo unico delle leggi sui pesi e sulle misure; 
 
  Sentito il parere della Commissione superiore metrica e del  saggio
delle monete e dei metalli preziosi; 
 
  Sentito il parere del Consiglio di Stato; 
 
  Sentito il Consiglio dei ministri; 
 
  Sulla  proposta  del  Nostro  ministro  segretario  di  Stato   per
l'agricoltura, l'industria e il commercio,  di  concerto  con  quelli
delle finanze e del tesoro; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  E' approvato l'unito regolamento per il servizio  metrico,  per  il
personale dell'Amministrazione metrica, per le verificazioni prima  e
periodica obbligatoria dei pesi, delle misure,  degli  strumenti  per
pesare e per misurare; per la verificazione dei misuratori dei gas  e
dei manometri campioni; per  il  saggio  e  marchio  facoltativo  dei
metalli preziosi, per la verificazione  facoltativa  dei  termometri,
degli alcoolometri e di altri strumenti di  misura,  visto,  d'ordine
Nostro, dai ministri  d'agricoltura,  industria  e  commercio,  delle
finanze e del tesoro.