LEGGE 3 agosto 2009, n. 117

Distacco dei comuni di Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant'Agata Feltria e Talamello dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna, nell'ambito della provincia di Rimini, ai sensi dell'articolo 132, secondo comma, della Costituzione. (09G0127)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 15/8/2009
vigente al 01/10/2020
Testo in vigore dal: 15-8-2009
attiva riferimenti normativi
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              Promulga

la seguente legge:

                               Art. 1.

Distacco  dei comuni di Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli,
   San  Leo,  Sant'Agata  Feltria  e Talamello dalla regione Marche e
   loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna

  1.  I  comuni  di Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San
Leo,  Sant'Agata  Feltria  e  Talamello sono distaccati dalla regione
Marche  e  aggregati  alla  regione Emilia-Romagna, nell'ambito della
provincia   di  Rimini,  in  considerazione  della  loro  particolare
collocazione territoriale e dei peculiari legami storici, economici e
culturali con i comuni limitrofi della medesima provincia.
          Avvertenza:
             Il  testo  della  nota  qui  pubblicato e' stato redatto
          dall'amministrazione   competente  per  materia,  ai  sensi
          dell'art.  10,  comma 3, del testo unico delle disposizioni
          sulla   promulgazione   delle  leggi,  sull'emanazione  dei
          decreti   del   Presidente   della   Repubblica   e   sulle
          pubblicazioni    ufficiali   della   Repubblica   italiana,
          approvato  con  d.P.R.  28  dicembre 1985, n. 1092, al solo
          fine  di  facilitare la lettura della disposizione di legge
          alla  quale  e'  operato  il  rinvio  e della quale restano
          invariati il valore e l'efficacia.