LEGGE 28 dicembre 2001, n. 448

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2002).

note: Entrata in vigore della legge: 1-1-2002 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/03/2022)
Testo in vigore dal: 1-1-2002
                              Art. 43.
                  (Riduzione del costo del lavoro)

1. A decorrere dall'anno 2002 restano confermate:

a) la  riduzione  del  contributo per la tutela di maternita', di cui
   all'articolo  78,  comma  1,  del  testo  unico delle disposizioni
   legislative  in  materia  di  tutela e sostegno della maternita' e
   della  paternita', di cui al decreto legislativo 26 marzo 2001, n.
   151,  e il livello dei contributi di cui agli articoli 82 e 83 del
   predetto decreto legislativo;
b) la  riduzione  dei  contributi  dovuti  dai datori di lavoro e dai
   lavoratori  addetti  ai  pubblici  servizi  di  trasporto,  di cui
   all'articolo 49, comma 4, della legge 23 dicembre 1999, n. 488.
2. Restano, altresi', confermati con la medesima decorrenza:
a) il   concorso   dello   Stato   al  finanziamento  della  gestione
   agricoltura dell'istituto nazionale per l'assicurazione contro gli
   infortuni  sul  lavoro  (INAIL)  di  cui all'articolo 55, comma 1,
   lettera  o), della legge 17 maggio 1999, n. 144, e all'articolo 3,
   comma 7, del decreto legislativo 23 febbraio 2000, n. 38;
b) il  regime contributivo delle erogazioni previste dai contratti di
   secondo livello di cui all'articolo 60 della legge 17 maggio 1999,
   n. 144.

   3.  La disposizione di cui al comma 7 dell'articolo 69 della legge
23  dicembre  2000,  n.  388,  si  applica  a decorrere dalla data di
entrata in vigore della legge 11 novembre 1983, n. 638.