LEGGE 16 dicembre 1999, n. 494

Disposizioni temporanee per agevolare gli interventi ed i servizi di accoglienza del Grande Giubileo dell'anno 2000.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2007)
Testo in vigore dal: 1-3-2008
aggiornamenti all'articolo
                              ART. 12.
         (Disposizioni per il Servizio sanitario nazionale).
   1.  Il  Ministero  della  sanita',  le  regioni e le strutture del
Servizio  sanitario nazionale adeguano i propri compiti istituzionali
alle straordinarie esigenze di carattere sanitario connesse al Grande
Giubileo dell'anno 2000.
   2.  Il  Ministero della sanita', dal 30 dicembre 1999 e fino al 30
giugno   2001,   per   l'assolvimento   dei   compiti  di  profilassi
internazionale   e'  autorizzato  ad  avvalersi,  mediante  incarichi
temporanei e revocabili, entro il limite complessivo di centosessanta
unita', di medici, personale tecnico-sanitario ed amministrativo, non
appartenenti   alla  pubblica  amministrazione.  Gli  incarichi  sono
conferiti mediante modalita' stabilite con decreto del Ministro della
sanita. (3) ((4))
   3.  La  misura dei compensi per gli incarichi di cui al comma 2 e'
determinata  con  decreto del Ministro della sanita', di concerto con
il   Ministro   del  tesoro,  del  bilancio  e  della  programmazione
economica, tenuto conto della professionalita' richiesta.
   4.  All'onere derivante dall'attuazione del presente articolo, nel
limite  massimo di lire 7.800 milioni per l'anno 2000 e di lire 3.900
rnili¢ni  per  l'anno  2001,  si  provvede  mediante  utilizzo  delle
proiezioni per gli anni medesimi degli stanziamenti iscritti, ai fini
del    bilancio    triennale   1999-2001,   nell'ambito   dell'unita'
previsionale di base di parte corrente a "Fondo speciale" dello stato
di  previsione  del  Ministero  del  tesoro,  del  bilancio  e  della
programmazione  economica  per  l'anno  1999, allo scopo parzialmente
utilizzando l'accantonamento relativo al Ministero della sanita'.
-----------------
AGGIORNAMENTO (3)
  La L. 28 dicembre 2001, n. 448 ha disposto (con l'art. 19, comma 1)
che  "Il  Ministero della salute e' autorizzato ad avvalersi, fino al
31  dicembre 2002, del personale assunto a tempo determinato ai sensi
dell'articolo 12, comma 2, della legge 16 dicembre 1999, n. 494."
-----------------
AGGIORNAMENTO (4)
  Il  D.L.  31  dicembre  2007, n. 248, convertito, con modificazioni
dalla L. 28 febbraio 2008, n. 31 ha disposto (con l'art. 24, comma 3)
che  "Il  Ministero  della  salute,  per  l'assolvimento  dei compiti
istituzionali   e  per  fronteggiare  le  esigenze  straordinarie  di
carattere sanitario, continua ad avvalersi, fino al 31 dicembre 2009,
del   personale   medico   assunto   a  tempo  determinato  ai  sensi
dell'articolo 12, comma 2, della legge 16 dicembre 1999, n. 494."