LEGGE 23 dicembre 1994, n. 724

Misure di razionalizzazione della finanza pubblica.

note: Entrata in vigore della legge: 1-1-1995 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/01/2016)
Testo in vigore dal: 1-1-1995
                               Art. 38 
       (Disposizioni relative alla Cassa depositi e prestiti) 
  1. Le annualita' da corrispondere per il 1995 alla Cassa depositi e
prestiti,  relativamente  ai  limiti  di  impegno  autorizzati  dagli
articoli 36 e 38 della legge 5 agosto 1978, n. 457;  dall'articolo  9
del  decreto-legge  15  dicembre  1979,  n.  629,   convertito,   con
modificazioni, dalla legge 15 febbraio 1980, n. 25; dagli articoli 1,
commi quarto e undicesimo, e 2, comma dodicesimo,  del  decreto-legge
23 gennaio 1982, n. 9, convertito, con modificazioni, dalla legge  25
marzo 1982, n. 94; dall'articolo 3,  comma  7,  del  decreto-legge  7
febbraio 1985, n. 12, convertito, con modificazioni,  dalla  legge  5
aprile 1985, n. 118, e dall'articolo 22,  comma  3,  della  legge  11
marzo 1988, n. 67, sono conferite alla Cassa medesima  nell'esercizio
successivo a quello di scadenza dell'ultima annualita' dei rispettivi
limiti di impegno.