LEGGE 29 gennaio 1992, n. 113

Obbligo per il comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica.

note: Entrata in vigore della legge: 4/3/1992 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/02/2013)
vigente al 20/08/2022
Testo in vigore dal: 4-3-1992
                               Art. 2.
  1. Le  regioni  a  statuto  ordinario,  nell'ambito  delle  proprie
competenze,  avvalendosi  anche  del  Corpo  forestale  dello  Stato,
disciplinano la tipologia delle essenze da destinare  alla  finalita'
di cui alla presente legge, ne mettono a disposizione il quantitativo
di  esemplari  necessario e ne assicurano il trasporto e la fornitura
ai comuni. Le regioni a statuto speciale e le  province  autonome  di
Trento e di Bolzano provvedono attraverso i propri uffici competenti.