LEGGE 24 aprile 1990, n. 100

Norme sulla promozione della partecipazione a societa' ed imprese miste all'estero.

note: Entrata in vigore della legge: 18/5/1990 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 20/11/2019)
Testo in vigore dal: 21-11-2019
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 2. 
  1.  Il  Ministro  ((degli  affari  esteri  e   della   cooperazione
internazionale)),  sentiti  il  direttore  generale   della   Sezione
speciale per l'assicurazione del credito all'esportazione (SACE),  il
direttore generale del Mediocredito centrale e il direttore  generale
dell'Istituto nazionale per il commercio estero e  sulla  base  degli
indirizzi generali stabiliti dal Comitato  interministeriale  per  la
politica economica estera (CIPES),  all'uopo  allargato  al  Ministro
delle partecipazioni statali,  anche  con  riferimento  a  specifiche
iniziative  di  rilevante  interesse  nazionale,  formula  le   linee
direttrici per gli interventi della SIMEST  S.p.a.,  con  particolare
riguardo ai settori economici, alle aree geografiche, alle  priorita'
e ai limiti degli interventi, e ne verifica il rispetto. In ogni caso
gli interventi  della  societa'  devono  essere  basati  su  rigorosi
criteri di validita' economica delle iniziative partecipate. 
  2.  Con  deliberazione  del  Comitato  interministeriale   per   la
programmazione economica potranno essere  individuati  Paesi  o  aree
geografiche di interesse prioritario ai fini degli  interventi  della
SIMEST Spa. 
  3.  Il  Ministro  ((degli  affari  esteri  e   della   cooperazione
internazionale))  riferisce  al  Comitato  interministeriale  per  la
politica  economica  estera  sull'attuazione  della  presente   legge
nonche', annualmente, al Parlamento.