LEGGE 28 luglio 1989, n. 262

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 1989, n. 201, recante misure urgenti per il contenimento del fabbisogno della Tesoreria statale e delle spese per acquisto di beni e servizi.

note: Entrata in vigore della legge: 30/7/1989
  • Articoli
  • 1
  • 2
  • Allegati
Testo in vigore dal: 30-7-1989
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato;
                    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
                               PROMULGA
la seguente legge:
                               Art. 1.
  1.  Il decreto-legge 29 maggio 1989, n. 201, recante misure urgenti
per il contenimento del fabbisogno della Tesoreria  statale  e  delle
spese  per  acquisto di beni e servizi, e' convertito in legge con le
modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
  2. Restano validi gli atti ed i provvedimenti adottati e sono fatti
salvi gli effetti prodotti ed i rapporti giuridici sorti  sulla  base
del decreto-legge 28 marzo 1989, n. 113.
          AVVERTENZA:
            Il  decreto-legge  29  maggio  1989,  n.  201,  e'  stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale  -  n.
          124 del 30 maggio 1989.
             Il  testo  del  decreto-legge coordinato con la legge di
          conversione sara' pubblicato nella Gazzetta  Ufficiale  del
          giorno 29 agosto 1989.