LEGGE 2 giugno 1989, n. 214

Conversione in legge del decreto-legge 11 aprile 1989, n. 125, recante disposizioni urgenti in materia di liquidazioni e di versamenti dell'imposta sul valore aggiunto.

note: Entrata in vigore della legge: 6/6/1989
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 20-6-1989
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato;
                    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
                               PROMULGA
la seguente legge:
                               Art. 1.
  1.  E' convertito in legge il decreto-legge 11 aprile 1989, n. 125,
recante  disposizioni  urgenti  in  materia  di  liquidazioni  e   di
versamenti dell'imposta sul valore aggiunto.
  La  presente  legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.
   Data a Roma, addi' 2 giugno 1989
                               COSSIGA
                                  DE MITA, Presidente del
                                    Consiglio dei Ministri
                                  COLOMBO, Ministro delle finanze
Visto, il Guardasigilli: VASSALLI
      -------------------------------------------------------
          AVVERTENZA:
            Il  decreto-legge  11  aprile  1989,  n.  125,  e'  stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - serie generale  -  n.
          85 del 12 aprile 1989.
 
      -------------------------------------------------------