LEGGE 21 novembre 1988, n. 508

Norme integrative in materia di assistenza economica agli invalidi civili, ai ciechi civili ed ai sordomuti.

note: Entrata in vigore della legge: 10/12/1988 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/12/2007)
Testo in vigore dal: 1-11-1990
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 2. 
      Misura e periodicita' delle indennita' di accompagnamento 
  1. A decorrere dal 1 gennaio 1988, l'importo  della  indennita'  di
accompagnamento erogata ai ciechi  civili  assoluti  e  con  espressa
esclusione di ogni altra categoria equiparata,  e'  stabilito  in  L.
588.000 mensili, comprensivo dell'adeguamento automatico, per  l'anno
1988, previsto dal comma 2 dell'articolo  1  della  legge  6  ottobre
1986, n. 656.((1)) 
  2. Per gli anni successivi, sempre alle condizioni di cui al  comma
1, tale adeguamento sara' calcolato con riferimento all'importo della
indennita' di accompagnamento percepita, al 1 gennaio 1986, ai  sensi
del comma 2 dell'articolo 3 della legge 6 ottobre 1986, n.  656,  dai
ciechi di guerra ascritti alla tabella E, lettera A, n.  1,  allegata
alla legge medesima.((1)) 
  3. A decorrere dal 1 gennaio 1988, l'importo  della  indennita'  di
accompagnamento erogata agli invalidi civili di  cui  alla  legge  11
febbraio 1980, n. 18, e' stabilito in L. 539.000 mensili, comprensivo
dell'adeguamento automatico, per l'anno 1988, previsto  dal  comma  2
dell'articolo 1 della legge 6 ottobre 1986, n. 656.((1)) 
  4. Per gli anni successivi detto adeguamento  sara'  calcolato  con
riferimento   all'importo   della   indennita'   di   accompagnamento
percepita, al 1 gennaio 1986, ai sensi del comma  2  dell'articolo  3
della legge 6 ottobre 1986, n. 656, dai  grandi  invalidi  di  guerra
ascritti alla tabella E, lettera A-bis, allegata alla legge medesima.
((1)) 
  5.  L'indennita'  di  accompagnamento  e'  corrisposta  per  dodici
mensilita'. 
    
-------------
AGGIORNAMENTO (1)

    
  La L. 11 ottobre 1990, n. 289 ha disposto (con l'art. 4,  comma  1,
lettere a), b), c) e d)) che "A  decorrere  dal  1  gennaio  1990  le
indennita' previste dalla  legge  21  novembre  1988,  n.  508,  sono
aumentate dei seguenti importi: 
    a)  lire  30.000  mensili  per  l'indennita'  di  accompagnamento
erogata ai ciechi civili assoluti di cui all'articolo 2, commi 1 e 2,
della citata legge n. 508 del 1988; 
    b)  lire  15.000  mensili  per  l'indennita'  di  accompagnamento
erogata agli invalidi civili di cui all'articolo  2,  commi  3  e  4,
della citata legge n. 508 del 1988; 
    c) lire 15.000 mensili per la  speciale  indennita'  concessa  ai
cittadini riconosciuti ciechi, con residuo visivo non superiore ad un
ventesimo in entrambi gli occhi  con  eventuale  correzione,  di  cui
all'articolo 3 della citata legge n. 508 del 1988; 
    d) lire 15.000  mensili  per  l'indennita'  di  comunicazione  in
favore dei sordi prelinguali, di  cui  all'articolo  4  della  citata
legge n. 508 del 1988."