LEGGE 16 marzo 1988, n. 81

Proroga dei termini per la regolarizzazione dei lavoratori clandestini extracomunitari.

note: Entrata in vigore della legge: 21/03/1988
Testo in vigore dal: 21-3-1988
                               Art. 4.
  1.  Per  l'attivita'  lavorativa  di  cui all'articolo 16, comma 8,
della legge 30 dicembre 1986, n. 943, i datori di lavoro che  abbiano
provveduto   o   provvedano   alla  regolarizzazione  dei  lavoratori
extracomunitari  sono  tenuti  anche   al   pagamento,   secondo   le
disposizioni di cui al predetto comma 8, delle quote di contribuzione
previdenziale e assistenziale relative all'assicurazione obbligatoria
contro   gli  infortuni  sul  lavoro  e  le  malattie  professionali,
all'assicurazione contro la tubercolosi, al trattamento economico  di
malattia e maternita'.
  2.  Il  termine  di  cui  all'articolo  16, comma 8, della legge 30
dicembre 1986, n. 943, e' differito al 31 dicembre 1988.
 
          Nota all'art. 4:
             Per  il  testo  dell'art.  16 della legge n. 943/1986 si
          veda la precedente nota all'art. 1.