LEGGE 15 giugno 1984, n. 240

Norme previdenziali e assistenziali per le imprese cooperative e loro dipendenti che trasformano, manipolano e commercializzano prodotti agricoli e zootecnici.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2021)
Testo in vigore dal: 21-6-1984
                               Art. 2.

  Qualora   non  si  verifichi  la  condizione  di  cui  all'articolo
precedente,  le  imprese  cooperative  e  loro  consorzi,  menzionati
nell'articolo  stesso,  sono  inquadrati,  ai fini previdenziali, nel
settore dell'agricoltura.
  Per  i  periodi  di paga antecedenti alla data di entrata in vigore
della  presente  legge,  l'obbligo  del  versamento dei contributi di
previdenza  e  di  assistenza  sociale  si  considera adempiuto dalle
imprese  e  loro  consorzi  di  cui  al precedente primo comma, anche
quando  esso  sia  stato  assolto secondo le norme e con le modalita'
proprie  del  settore dell'industria o del commercio, ivi compreso il
beneficio della fiscalizzazione degli oneri sociali.
  Nell'ipotesi di cui al precedente comma restano valide e conservano
la  loro  efficacia  le prestazioni maturate ed erogate ai lavoratori
dipendenti  dalle  predette  imprese,  le  quali,  se  per gli stessi
periodi  e per i medesimi lavoratori dipendenti abbiano versato anche
i  contributi  agricoli  unificati,  hanno  diritto,  a  domanda,  al
rimborso di questi ultimi.