LEGGE 9 febbraio 1982, n. 42

Delega al Governo ad emanare norme per l'attuazione delle direttive della Comunita' economica europea.

  • Allegati
Testo in vigore dal: 12-3-1982
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Il  Governo  e' autorizzato ad emanare, entro sei mesi dall'entrata
in  vigore della presente legge, con decreti aventi forza di legge le
norme  necessarie  per dare attuazione alle direttive della Comunita'
economica europea indicate nell'elenco allegato alla presente legge.
  I  decreti  di  cui al precedente comma saranno adottati, secondo i
principi  direttivi  e i criteri contenuti nelle direttive stesse, su
proposta  del  Ministro  per il coordinamento interno delle politiche
comunitarie,  di concerto con il Ministro degli affari esteri, con il
Ministro   del   tesoro   e   con  i  Ministri  preposti  alle  altre
amministrazioni  interessate. Essi saranno preventivamente sottoposti
al  parere  delle  commissioni permanenti della Camera dei deputati e
del  Senato  della  Repubblica,  competenti per materia, che dovranno
esprimersi nel termine di trenta giorni dalla comunicazione.