LEGGE 11 luglio 1980, n. 312

Nuovo assetto retributivo-funzionale del personale civile e militare dello Stato.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/06/2014)
Testo in vigore dal: 10-6-1981
aggiornamenti all'articolo
                              ART. 101. 
               (Inquadramento nelle nuove qualifiche) 
 
  Il personale dell'Amministrazione autonoma dei monopoli  di  Stato,
esclusi i funzionari con qualifica dirigenziale,  in  servizio  al  1
ottobre 1978, e' inquadrato, con  effetto  economico  da  tale  data,
nelle singole qualifiche  funzionali,  con  riguardo  alla  qualifica
rivestita alla data del 30 settembre 1978, salvo quanto previsto  dal
comma successivo, secondo il seguente quadro di equiparazione  e  con
decorrenza giuridica 1 luglio 1977: 
    

                            Qualifica      Profilo professionale
Qualifiche di provenienza   funzionale        di equiparazione
           -                    -                        -


Commesso.....................   II       Commesso

Operaio comune fino al compi-
 mento di due anni di servi-
 zio, salva opzione di per-
 manenza nella presente ca-
 tegoria.....................   II       Agente

Agente di controllo..........   III   |
Commesso   capo................ III    > Agente  di  collaborazione
Dattilografo.................   III   |

Operaio con professionalita           |
 interna, di cui alla tabella         |
 I allegata al presente tito-         |
 lo                             III   |
                                       > Agente di produzione
Operaio comune con piu di due         |
 anni di servizio, da adibire         |
 al ciclo produttivo III              |

Capo tecnico.................   IV    |
Computista...................   IV     > Assistente
Dattilografo operatore elet-          |
 tro-contabile                  IV    |

Agente di custodia...........   IV       Agente verificatore

Operaio di mestiere di cui
 alla tabella II allegata al
 presente titolo.............   IV       Agente specializzato

Revisore.....................   V     |
Interprete-traduttore........   V     |  Operatore amministra-
                                       > tivo contabile
Computista superiore.........   V     |
Computista principale........   V     |

Capo laboratorio e vice capo          |
 officina....................   V     |
Capo tecnico superiore.......   V      > Operatore tecnico
Capo tecnico principale......   V     |

Capo operaio.................   V        Agente capo

Capo revisore................   VI    |  Capo settore ammini-
                                       > strativo contabile
Interprete traduttore princi-         |
 pale........................   VI    |

Capo reparto lavorazione.....   VI    |
                                       > Capo settore tecnico
Capo officina................   VI    |

Ispettore tecnico............   VI       Vice dirigente tecnico

Ispettore amministrativo.....   VI       Vice dirigente
                                         amministrativo

Ispettore superiore tecnico..   VII   |
                                       > Vice dirigente tecnico
Vice direttore di stabilimen-         |
 to..........................   VII   |

Ispettore superiore ammini-
 strativo....................   VII      Vice dirigente ammi-
                                         nistrativo

Dirigente amministrativo.....   VII      Capo dei servizi am-
                                         ministrativi e contabili

Dirigente lavorazioni........   VII      Capo dei servizi lavorazioni

Dirigente manutenzione e im-
 pianti......................   VII      Capo dei servizi manuten-
                                         zione

Ispettore capo aggiunto tec-          |
 nico........................   VIII  |
                                       > Vice dirigente coordinatore
Direttore di stabilimento ag-         |  tecnico
 giunto......................   VIII  |

Ispettore capo aggiunto......   VIII     Vice dirigente coordinatore
                                         amministrativo


    
  Nei confronti dei dipendenti, in servizio al 1 ottobre 1978  e  che
alla data del 30 giugno  1977  esercitavano  in  modo  oggettivamente
riscontrabile, sulla base delle tabelle  I,  II  e  III  allegate  al
presente titolo, funzioni o mansioni superiori a quelle proprie della
qualifica o carriera di appartenenza, l'inquadramento  e'  effettuato
con la medesima decorrenza 1 ottobre  1978  ai  fini  economici  e  1
luglio  1977  ai   fini   giuridici,   nella   qualifica   funzionale
corrispondente alle funzioni o mansioni esercitate. 
  In sede di reclutamento della mano d'opera stagionale, i lavoratori
comuni, da assumere nel profilo di agente, che siano  stati  occupati
gia' in almeno due  cicli  stagionali,  riceveranno  la  retribuzione
iniziale prevista per la terza qualifica funzionale. 
  Il personale assunto o che abbia conseguito una posizione superiore
in base al precedente ordinamento  nel  periodo  compreso  tra  il  1
ottobre 1978 e la data di entrata in vigore della presente legge,  e'
inquadrato, dalla data di nomina o del conseguimento e  con  riguardo
alla qualifica rivestita,  nelle  qualifiche  funzionali  di  cui  al
presente  articolo  con  l'attribuzione  del   relativo   trattamento
economico. 
  Con decreto del Ministro delle finanze, da  emanarsi  entro  trenta
giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge,  sentite
le organizzazioni  sindacali  maggiormente  rappresentative  in  sede
nazionale ed il Consiglio di  amministrazione,  sara'  provveduto  ad
integrare la tabella  III  allegata  al  presente  titolo  con  altre
mansioni   di,   qualifica   funzionale   superiore,   oggettivamente
riscontrabili, sulla base dei medesimi criteri informatori,  ai  fini
dell'inquadramento del personale interessato con le stesse decorrenze
di cui al primo comma. 
  Il personale operaio, in servizio alla data  del  1  ottobre  1978,
adibito a  mansioni  di  natura  non  salariale,  escluse  quelle  di
anticamera, e' inquadrato, a domanda, dalla stessa data del 1 ottobre
1978, nella terza qualifica funzionale. 
  Fino  a  quando  non  saranno  definiti  i  profili   professionali
attinenti alle  varie  qualifiche,  il  personale  di  cui  ai  commi
precedenti continuera' a svolgere le mansioni in atto esercitate. 
  ((COMMA ABROGATO DAL D.L. 6 GIUGNO 1981, N.  283,  CONVERTITO,  CON
MODIFICAZIONI, DALLA L. 6 AGOSTO 1981, N. 432)). 
  ((COMMA ABROGATO DAL D.L. 6 GIUGNO 1981, N.  283,  CONVERTITO,  CON
MODIFICAZIONI, DALLA L. 6 AGOSTO 1981, N. 432)). 
  ((COMMA ABROGATO DAL D.L. 6 GIUGNO 1981, N.  283,  CONVERTITO,  CON
MODIFICAZIONI, DALLA L. 6 AGOSTO 1981, N. 432)).