LEGGE 13 novembre 1978, n. 727

Attuazione del regolamento (CEE) n. 1463/70 del 20 luglio 1970, e successive modificazioni e integrazioni, relativo alla istituzione di uno speciale apparecchio di misura destinato al controllo degli impieghi temporali nel settore dei trasporti su strada.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 18/05/1992)
Testo in vigore dal: 7-2-1987
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 17.

  Il  datore  di  lavoro  che mette in circolazione veicoli senza che
siano  osservate le disposizioni di cui all'articolo 18, paragrafo 1,
del  regolamento  (CEE)  n.  1463/70,  e  successive  modificazioni e
integrazioni,  e'  soggetto  per  ogni  veicolo  cui la violazione si
riferisce  alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da
lire 30.000 a L. 60.000. ((1))
---------------
AGGIORNAMENTO (1)
  Il  D.L. 6 febbraio 1987, n. 16, convertito con modificazioni dalla
L.  30 marzo 1987, n. 132 ha disposto che "le sanzioni previste dagli
articoli  15, 16, 17, 18 e 19 della legge 13 novembre 1978, n. 727, e
dagli articoli 124 e 127, terzo e quarto comma, del testo unico delle
norme  sulla  disciplina  della  circolazione stradale, approvato con
decreto  del  Presidente  della  Repubblica 15 giugno 1959, n. 393, e
successive modificazioni, sono Quadruplicate".