LEGGE 25 ottobre 1977, n. 808

Norme sul decentramento amministrativo nel settore dell'istruzione universitaria e sul personale non docente, nonche' disposizioni relative ad alcuni settori del personale docente delle universita'.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 19/09/1987)
  • Articoli
  • DECENTRAMENTO DEI SERVIZI DEL MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE NEL
    SETTORE DELL'ISTRUZIONE UNIVERSITARIA E SNELLIMENTO DI PROCEDURE.

    Capo I
    DECENTRAMENTO
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • PROCEDURE
  • 6
  • 7
  • 8
  • agg.1
  • orig.
  • IMMISSIONI IN RUOLO E REVISIONE DELLE DOTAZIONI ORGANICHE DEL
    PERSONALE NON DOCENTE DELLE UNIVERSITA', DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE
    UNIVERSITARIA E DEGLI OSSERVATORI ASTRONOMICI E VESUVIANO.

    Capo I
    IMMISSIONI IN RUOLO E REVISIONE DELLE DOTAZIONI ORGANICHE
  • 9
  • 10
  • orig.
  • 11
  • NORME PARTICOLARI AI FINI DELL'ASSORBIMENTO DEL PERSONALE IN
    SOPRANNUMERO E DELLE IMMISSIONI IN RUOLO.
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI SERVIZI
  • 16
  • 17
  • NORME FINALI E TRANSITORIE

    Capo I
    NORME FINALI
  • 18
  • 19
  • 20
  • DISPOSIZIONI VARIE E TRANSITORIE
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
Testo in vigore dal: 23-11-1977
                              Art. 17.
Attribuzione di aumenti periodici   in   prima   applicazione   della
                           presente legge

  Ai  fini  perequativi,  al  personale  appartenente  ai ruoli delle
carriere  esecutive  dei  tecnici  ed ai ruoli degli infermieri delle
universita',  degli  istituti  di  istruzione  universitaria  e degli
osservatori   astronomici  e  vesuviano,  il  quale,  a  seguito  dei
riconoscimenti  di  servizio  previsti  dal  precedente  articolo 16,
risulti  in  possesso  di  una anzianita' di anni 6, 10 o 15, saranno
attribuiti, rispettivamente, 1, 2 o 3 aumenti periodici in aggiunta a
quelli spettanti in base alla anzianita' posseduta.