LEGGE 6 giugno 1974, n. 298

Istituzione dell'albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi, disciplina degli autotrasporti di cose e istituzione di un sistema di tariffe a forcella per i trasporti di merci su strada.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/12/2016)
Testo in vigore dal: 24-1-2006
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 7.
                         Durata del mandato

  I  componenti  del  comitato  centrale  e dei comitati provinciali,
scaduto il quinquennio del loro mandato, restano in carica fino a che
non  si  sia  provveduto alle nuove nomine, e comunque per un periodo
non superiore a sei mesi. (3) ((14))
---------------
AGGIORNAMENTO (3)
  Il  D.L. 6 febbraio 1987, n. 16, convertito con modificazioni dalla
L.  30 marzo 1987, n. 132, ha disposto (con l'art. 1, comma 1) che "I
componenti   del   comitato  centrale  e  dei  comitati  regionali  e
provinciali  per l'albo nazionale degli autotrasportatori di cose per
conto  terzi,  attualmente  in  carica ai sensi dell'articolo 7 della
legge  6  giugno  1974, n. 298, sono confermati sino alla data del 30
settembre 1987".
---------------
AGGIORNAMENTO (14)
  Il  D.Lgs.  21  novembre  2005,  n. 284 ha disposto (con l'art. 14,
comma 1, lettera a)) che il presente articolo e' abrogato a decorrere
dalla  data di entrata in vigore dei regolamenti di cui agli articoli
7 e 13 dello stesso decreto legislativo.