LEGGE 29 novembre 1971, n. 1073

Norme sanitarie sugli scambi di carni fresche tra l'Italia e gli altri Stati membri della Comunita' economica europea.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/11/2007)
Testo in vigore dal: 18-12-1971
                              Art. 27.

  I  contravventori  alle disposizioni della presente legge e ad ogni
altra  disposizione  sanitaria  vigente  in  materia di importazione,
esportazione  e transito di carni, di prodotti ed avanzi animali sono
puniti  con  l'ammenda da lire 50 mila a lire 2 milioni, salvo che il
fatto costituisca piu' grave reato.