LEGGE 27 febbraio 1967, n. 48

Attribuzioni e ordinamento del Ministero del bilancio e della programmazione economica e istituzione del Comitato dei Ministri per la programmazione economica.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 13/12/2019)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 17-1-1990
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 9.
               (Commissione consultiva interregionale)

  E'   costituita   presso   il   Ministero   del  bilancio  e  della
programmazione  economica  una  Commissione consultiva interregionale
per  l'esame  dei  problemi  riguardanti  le  Regioni  in  materia di
programmazione.
  Detta Commissione e' presieduta dal Ministro o da un suo delegato e
ne  fanno  parte  i rappresentanti delle Amministrazioni regionali, i
rappresentanti  delle province di Trento e Bolzano e, fino alla prima
elezione  dei Consigli regionali, i presidenti dei Comitati regionali
per la programmazione.
  Alla  segreteria  della  Commissione provvede la Direzione generale
per l'attuazione della programmazione economica. ((6))
---------------
AGGIORNAMENTO (6)
  Il D.Lgs. 16 dicembre 1989, n. 418 ha disposto (con l'art. 3, comma
1)  che la Commissione interregionale per la programmazione economica
di  cui  al  presente articolo e' soppressa; ha inoltre disposto (con
l'art.  3,  comma 2) che "Le attribuzioni conferite agli organismi di
cui  al comma 1 dalla legge, dal regolamento o da atto amministrativo
e  relative  alle  funzioni  indicate  dal  comma  1 dell'art. 1 sono
trasferite alla Conferenza".