LEGGE 19 febbraio 1965, n. 31

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 23 dicembre 1964, n. 1354, contenente disposizioni straordinarie in favore degli operai disoccupati dell'industria edile e di quelle affini.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 21-2-1965
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                           Articolo unico.

  E'  convertito in legge il decreto-legge 23 dicembre 1964, n. 1354,
contenente   disposizioni   straordinarie   in  favore  degli  operai
disoccupati  dell'industria edile e di quelle affini, con la seguente
modificazione:
  Il primo comma dell'articolo 1 e' sostituito dal seguente:
    Le  disposizioni  dell'articolo  3 della legge 23 giugno 1964, n.
433,  si  applicano  agli operai dipendenti dalle aziende industriali
dell'edilizia  e  affini  limitatamente  al primo periodo trimestrale
stabilito  dalla  legge  stessa, nella misura prevista dalle norme in
vigore nel periodo cui l'integrazione salariale si riferisce.

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 19 febbraio 1965

                               SARAGAT

                                                  MORO - DELLE FAVE -
                                                              COLOMBO

Visto, il Guardasigilli: REALE