LEGGE 2 aprile 1958, n. 322

Ricongiunizione delle posizioni previdenziali ai fini dell'accertamento del diritto e della determinazione del trattamento di previdenza e di quiescenza. (GU n.91 del 15-4-1958 )