LEGGE 22 novembre 1954, n. 1128

Convalidazione dei decreti del Presidente della Repubblica 15 febbraio 1953, n. 191, 9 aprile 1953, nn. 334 e 335, e 22 aprile 1953, n. 336, emanati ai sensi dell'art. 42 del regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440, sulla contabilita' generale dello Stato, per prelevamenti dal fondo di riserva per le spese impreviste dell'esercizio finanziario 1952-53.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 25-12-1954
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                           Articolo unico.

  Sono  convalidati  i  decreti  del  Presidente  della Repubblica 15
febbraio 1953, n. 191, 9 aprile 1953, nn. 334 e 335 e 22 aprile 1953,
n.   336,   concernenti   rispettivamente  la  prelevazione  di  lire
200.000.000, lire 359.650.000, lire 758.000.000 e lire 2.236.578.000,
dal  fondo  di  riserva  per  le  spese  impreviste  per  l'esercizio
finanziario 1952-53.

  La  presente  legge,  munita del sigillo dello Stato, sara' inserta
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

  Data a Roma, addi' 22 novembre 1954

                               EINAUDI

                                                        SCELBA - GAVA

Visto, il Guardasigilli: DE PIETRO