LEGGE 4 maggio 1951, n. 383

Aumento dei ruoli organici della Magistratura, delle cancellerie e segreterie giudiziarie e degli uscieri.

  • Allegati
Testo in vigore dal: 27-6-1951
                               Art. 4.

  Il  Governo e' delegato a procedere, entro tre mesi dall'entrata in
vigore  della  presente  legge, alla revisione delle piante organiche
degli  uffici giudiziari, tenuto conto del numero dei magistrati, dei
funzionari  di  cancelleria  e  degli uscieri che vi sono attualmente
addetti e del numero degli affari.