LEGGE 22 aprile 1941, n. 633

Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio. (041U0633)

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/09/2022)
Testo in vigore dal: 9-10-2013
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 15. 
 
  Il diritto esclusivo  di  eseguire,  rappresentare  o  recitare  in
pubblico ha per oggetto, la  esecuzione,  la  rappresentazione  o  la
recitazione, comunque effettuate, sia gratuitamente che a  pagamento,
dell'opera    musicale,     dell'opera     drammatica,     dell'opera
cinematografica, di qualsiasi altra opera di  pubblico  spettacolo  e
dell'opera orale. 
 
  Non e'  considerata  pubblica  la  esecuzione,  rappresentazione  o
recitazione dell'opera entro la cerchia ordinaria della famiglia, del
convitto, della scuola  o  dell'istituto  di  ricovero,  purche'  non
effettuata a scopo di lucro. 
 
  ((Non e' considerata pubblica la recitazione  di  opere  letterarie
effettuata, senza scopo di lucro, all'interno  di  musei,  archivi  e
biblioteche pubblici ai fini esclusivi di promozione culturale  e  di
valorizzazione delle opere stesse individuati in base a protocolli di
intesa tra la  SIAE  e  il  Ministero  dei  beni  e  delle  attivita'
culturali e del turismo)).