LEGGE 12 luglio 1938, n. 1487

Nuove norme per la disciplina dei mercati all'ingrosso del pesce. (038U1487)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/10/1938 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/10/1994)
Testo in vigore dal: 19-6-1955
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3. 
 
  Nei Comuni dove e' organizzato il mercato  all'ingrosso  del  pesce
debbono essere venduti nel mercato  stesso  i  prodotti  della  pesca
destinati al commercio ed al consumo locale,  provenienti  sia  dalla
pesca locale che da altri centri, salvo  quanto  disposto  nel  comma
seguente. Sono soggetti soltanto al  controllo  della  Direzione  del
mercato per gli accertamenti statistici e sanitari i  prodotti  della
pesca  destinati  ad  altri  centri,  quelli   venduti   alle   ditte
conserviere, quelli venduti con contratti di carattere continuativo e
quelli direttamente venduti al  dettaglio  da  parte  dei  produttori
entro i limiti e con le modalita' stabilite dai  singoli  regolamenti
di mercato. 
 
  ((Il prefetto puo' disporre, sentita la speciale Commissione di cui
all'art. 15, deroghe circa l'obbligo della vendita, nel  mercato  per
particolari specie di prodotti ittici)).