LEGGE 20 gennaio 1938, n. 88

Conversione in legge del R. decreto-legge 14 luglio 1937-XV, n. 1436, riguardante l'autorizzazione all'Istituto nazionale fascista della previdenza sociale ad anticipare le somme necessarie per la prima applicazione del R. decreto-legge 17 giugno 1937-XV, n. 1048, sul perfezionamento e la generalizzazione degli assegni familiari, sino alla concorrenza di 100 milioni. (038U0088)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 05/03/1938 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
Testo in vigore dal: 16-12-2009
                             Art. 1                                                                                                                                                                                                       
     ((PROVVEDIMENTO ABROGATO DAL D.L. 22 DICEMBRE 2008, N. 200,
    CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA L. 18 FEBBRAIO 2009, N. 9))