LEGGE 7 gennaio 1929, n. 4

Norme generali per la repressione delle violazioni delle leggi finanziarie. (029U0004)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/01/1929
Il Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 806 ha successivamente disposto che il presente provvedimento entra in vigore il 01/07/1931.
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/1999)
Testo in vigore dal: 1-9-1995
aggiornamenti all'articolo
 
                              Art. 31. 
 
  ((1. Sono ufficiali della polizia tributaria  gli  ufficiali  e  il
personale appartenente ai ruoli 'ispettori'  e  'sovrintendenti'  del
Corpo della guardia di finanza)). 
 
  ((2. Sono agenti della polizia tributaria gli appartenenti al ruolo
'appuntati e finanzieri' della Guardia di finanza)). 
 
  Qualora  una  legge  finanziaria  attribuisca   l'accertamento   di
determinati reati a funzionari ed agenti dell'Amministrazione, questi
funzionari ed agenti acquistano, nei limiti del servizio a  cui  sono
destinati e secondo le attribuzioni ad essi conferite dalla legge, la
qualita' di ufficiali e, rispettivamente,  di  agenti  della  polizia
tributaria. A cura dell'Amministrazione  dalla  quale  dipendono,  la
loro qualita' e' fatta constare a mezzo di una  speciale  tessera  di
riconoscimento.