LEGGE 26 agosto 1868, n. 4548

Portante disposizioni intorno alla esecuzione delle sentenze, ed alla riscossione dei crediti gabellari. (068U4548)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 22/09/1868 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
Testo in vigore dal: 22-9-1868
al: 30-6-2002
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE II 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Il Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato; 
 
  Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: 
 
                               Art. 1. 
 
  La riscossione delle pene pecuniarie e  delle  spese  di  giustizia
nelle cause per contravvenzioni alle Leggi sui dazi di confine e  sui
dazi di consumo in  diretta  amministrazione  dello  Stato,  o  sulla
privativa dei sali,  dei  tabacchi  e  della  polvere  da  fuoco,  e'
affidata alle Direzioni delle Gabelle, le  quali  vi  provvedono  col
mezzo dei proprii Contabili.