DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 luglio 2011, n. 115

Abrogazione, a seguito di referendum popolare, dell'articolo 1, commi 1, 2, 3, 5 e 6, e dell'articolo 2 della legge n. 51 del 2010, quale risultante a seguito della sentenza della Corte costituzionale n. 23 del 2011 in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale. (11G0158) (GU n.167 del 20-7-2011 )
note: Testo in vigore dal: 21/07/2011.