REGIO DECRETO 9 agosto 1940, n. 1276

Riassunzione da parte della provincia del Friuli della denominazione «Provincia di Udine». (040U1276)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 04/10/1940
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 4-10-1940
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                      RE D'ITALIA E DI ALBANIA 
 
                        IMPERATORE D'ETIOPIA 
 
  Veduto l'art. 4 del Nostro decreto 18  gennaio  1923,  n.  53,  col
quale, mentre furono aggregati alla provincia di Udine  i  mandamenti
di  Gorizia,  Gradisca,  Cormons,  Cervignano,   Comeno,   Aidussina,
Vipacco,  Canale,  Circhina,  Tolmino,  Idria,  Caporetto,  Plezzo  e
Tarvisio, la denominazione della Provincia  stessa  venne  mutata  in
«Provincia del Friuli»; 
 
  Ritenuto che  con  la  costituzione  della  provincia  di  Gorizia,
disposta col R. decreto-legge 2 gennaio 1927-V, n. 1, sono  venute  a
cessare le ragioni che avevano suggerito il suddetto mutamento  della
denominazione della  provincia  di  Udine  e  che  pertanto  conviene
ripristinare la sua denominazione originaria; 
 
  Sentito  il  Rettorato  provinciale  in  seduta   del   28   maggio
1940-XVIII; 
 
  Veduto  l'art.  266  del  testo  unico  della  legge   comunale   e
provinciale approvato con il Nostro decreto 3 marzo 1934-XII, n. 383; 
 
  Sulla proposta del DUCE del Fascismo, Capo  del  Governo,  Ministro
per l'interno; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  La provincia del Friuli riassume  la  denominazione  «Provincia  di
Udine». 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
  Dato a San Rossore, addi' 9 agosto 1940-XVIII 
 
                          VITTORIO EMANUELE 
 
                                                            Mussolini 
 
  Visto, il Guardasigilli: Grandi 
 
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 15 settembre 1940-XVIII 
 
  Atti del Governo, registro 425, foglio 54. - Mancini