REGIO DECRETO 28 marzo 1929, n. 808

Aggregazione al comune di Piana Crixia di parti di territorio del comune di Santa Giulia; al comune di Cairo Montenotte della frazione Monti del comune di Brovida, e al comune di Dego del rimanente territorio dei comuni di Brovida e Santa Giulia. (029U0808)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 16/06/1929
vigente al
Testo in vigore dal: 16-6-1929
attiva riferimenti normativi
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  In virtu' dei poteri conferiti al Governo col R.  decreto-legge  17
marzo 1927, n. 383, convertito nella legge 7 giugno 1928, n. 1382; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'interno; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Le parti di territorio del comune di  Santa  Giulia  contrassegnate
nell'annessa pianta topografica con le lettere A e B  sono  aggregate
al comune di Piana Crixia. 
 
  Il comune di Brovida, eccettuata la frazione Monti che e' aggregata
al comune di Cairo Montenotte, nonche' il  rimanente  territorio  del
comune di Santa Giulia sono aggregati al comune di Dego.